Farrat fornisce Piastre per Taglio Termico Strutturale Farrat Thermal Breaks per l’ampliamento del Twickenham Stadium

Farrat fornisce Piastre per Taglio Termico Strutturale Farrat Thermal Breaks per l’ampliamento del Twickenham Stadium, caratterizzato da una struttura in acciaio del peso di 850 tonnellate costruita da Pro Steel Engineering.

Il rinnovo dello stadio include l’ampliamento della Curva Est di ben 23.000 metri quadrati per il miglioramento di servizi di accoglienza, eventi, conferenze, vendita di bevande e generi alimentari. Il nuovo progetto include una struttura in acciaio che verrà affiancata alla struttura preesistente, nonché l’installazione di un impalcato metallico e pannelli alveolari in cemento.

Farrat ha collaborato con l’appaltatore della struttura d’acciaio per la manifattura e la successive fornitura di Piastre per Taglio Termico Strutturale Farrat Thermal Breaks, prodotte specificatamente in spessori diversi affinché potessero essere utilizzate sia nelle colonne già esistenti che in quelle di più recente installazione.

Le Piastre Farrat TBK sono state selezionate come soluzione più efficiente e, al contempo, più economica per la risoluzione di problematiche legate al taglio termico strutturale; inoltre, le Piastre Farrat TBK sono in linea con le normative edili vigenti, e sono state sviluppate appositamente per l’utilizzo negli involucri degli edifici, in linea con le specifiche e le certificazioni del British Board of Agrément (BBA).

Il progetto di rinnovo del Twickenham Stadium verrà ultimato entro giugno 2018.

Per ulteriori informazioni sulle Piastre per Taglio Termico Strutturale, consulta la nostra sezione sulle applicazioni disponibili qui.

Per ulteriori dettagli sulle specifiche, visita il sito RIBA NBS.

Sistema Farrat AISS integrato nella struttura in acciaio del nuovo cinema IMAX per una superiore qualità del suono.

Farrat AISS isolamento

La Cineworld Cinemas LtD ha inaugurato a Leeds un nuovo cinema IMAX d’avanguardia con 11 maxi-schermi, come parte di un progetto di costruzione all’interno del White Rose Shopping Centre.

Il nuovo edificio, che ospita il più grande schermo IMAX del paese (24m x 30m) incorpora il sistema Farrat AISS per facilitare l’isolamento acustico della struttura in acciaio per la progettazione di un Cineworld di nuova concezione.

Il sistema AISS sviluppato da Farrat garantisce un alto livello di isolamento della struttura da rumori e vibrazioni; inoltre, il sistema permette un livello costante di deformazione nell’intera struttura di acciaio, a dispetto di variazioni sensibili nei profile di carico. Gli isolatori acustici Farrat sono stati progettati per questa costruzione con lo scopo di raggiungere un sistema generale di frequenza natural di 14Hz, nonché ideati per essere installati esattamente in accord con le dimensioni del support di base per eliminare il rischio di macerie all’interno.

Per ulteriori informazioni sull’isolamento acustico di strutture in acciaio, scarica la nostra guida AISS Application, oppure scopri di più sull’Isolamento Acustico per Cinema.

Hai un dubbio? Contatta il nostro team tecnico.

SFTC usa Livellatori Farrat al Daresbury Laboratory per l’installazione di CLARA, Acceleratore Lineare Compatto per Ricerca e Applicazioni

CLARA, il nuovo Acceleratore Lineare Compatto per Ricerca e Applicazioni, è un nuovo centro di saggio laser a elettroni liberi sviluppato presso il Daresbury Laboratory, nel Regno Unito, e ideato per il miglioramento di VELA, centro di saggio già attivo per fotoiniettori RF.

CLARA - Acceleratore Lineare Compatto per Ricerca e Applicazioni

Farrat è stata contattata dalla SFTC per la fornitura di 16 livellatori di precisione per l’installazione del Modulo 4 di CLARA. I livellatori richiesti prevedono un carico di 3 tonnellate e forze di accelerazione di livello 0.5g in tutte le direzioni.

Il Livellatore Farrat LA04 è stato selezionato come supporto di regolazione di precisione per un accelaratore di particelle grazie alla sua elevate qualità, alta precisione e progettazione robusta.

Il Livellatore LA04 offre regolazione micrometrica dell’altezza ed è stato progettato e realizzato per CLARA con collegamenti a bullone per garantire sia rigidità che un livellamentodi precisione accurato. Leggi di più sui Livellatori Farrat LA04 qui.

 

Livellatore Farrat LA8 presso il laboratorio Sci-Tech Daresbury

Livellatore Farrat LA8 presso il laboratorio Sci-Tech Daresbury

Livellatori Farrat in loco sotto l’Acceleratore Lineare Compatto, laboratorio Sci-Tech Daresbury 2

Livellatori Farrat in loco sotto l’Acceleratore Lineare Compatto, laboratorio Sci-Tech Daresbury

 

Scopri di più su CLARA – CLARA genererà intensi impulsi di luce nell’intervallo di lunghezze d’onda da 100nm a 400nm; inoltre genererà lunghezze di impulso di pochi cicli nella dimostrazione di impulso ultracorto più estrema, equivalente al sub-attosecondo nella regione dei raggi X.

Il fine ultimo di CLARA è lo sviluppo di un acceleratore di prova a conduzione normale (producendo circa 250 MeV di energia del fascio di elettroni), in grado di generare grappoli di elettroni longitudinalmente e trasversalmente luminosi, e di utilizzare questi grappoli nella produzione sperimentale di impulsi di fotoni stabili, sincronizzati, ultra-corti di luce coerente da un FEL a singolo passaggio, usando tecniche direttamente applicabili alla futura generazione di impianti di sorgenti luminose.

Per saperne di più su CLARA, visita il sito ufficiale Science and Technology Facilities Council.

Convenzioni di dimensioni usate – Modulo 4 – Macchinario CLARA

Convenzioni di dimensioni usate – Modulo 4 – Macchinario CLARA

 

Farrat isola connessioni balconi acciaio contro acciaio nel nuovo complesso di edifici residenziali “The Crescent” costruiti da CALA, ubicato a Edinburgo in un sito UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

L’intero progetto di sviluppo ha un valore di oltre 90 milioni di sterline e consiste in 84 residenze in stile contemporaneo con facciate in vetro.

Il progetto è annoverato tra gli schemi più ambiziosi intrapresi da CALA e sarà realizzato da BAM Construction.Le Piastre a Taglio Termico Strutturale Farrat TBK Thermal Breaks con spessore di 10mm sono state progettate secondo le specifiche dell’Architetto ai fini di isolare la struttura in acciaio dei balconi.

Progetto Farrat residenziale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

progetto Farrat residenziale isolamento strutturale acciaio piastre taglio termico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piastre a Taglio Termico Strutturale Farrat TBK Thermal Breaks utilizzate per l’affissione dell’insegna dell’edificio Elekta Head Office del valore di £27,5 milioni.

Piastre a Taglio Termico Strutturale Farrat TBK Thermal Breaks utilizzate per l’affissione dell’insegna dell’edificio Elekta Head Office del valore di £27,5 milioni.

 

Isolamento connessione esterna struttura edificio e insegna piastre Farrat TBK taglio a precisione

 

“Cornerstone” rappresenta il fiore all’occhiello dello schema progettuale di costruzione uffici nel quartiere finanziario Manor Royal, e come nuovo sviluppo commerciale è stato concesso preventivamente in affitto a Elekta, leader globale nello sviluppo di dispositivi d’avanguardia e sistemi di pianificazione di trattamenti utilizzati ad ampio spettro nella cura di forme tumorali.

Lo schema è situato vicino ai già esistenti quartieri generali della Elekta nel Regno Unito, ubicati nel distretto finanziario Manor Royal e che verranno successivamente integrati nella nuova sede.

Farrat è stata contattata dal cliente in merito al progetto per la fornitura di piastre a taglio termico strutturale che potessero essere impiegate per l’isolamento della connessione tra l’insegna esterna e la struttura dell’edificio ai fini di bloccarne il ponte termico.

Farrat ha progettato e fornito le piastre Farrat TBK, tagliate con estrema precisione per adeguarsi  allo stretto limite di tolleranza dell’edificio e sulla base delle specifiche progettuali del cliente.

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di piastre Farrat TBK per facciate di edifici, clicca qui.

Per dettagli sulle specifiche delle piastre Farrat TBK, scarica il documento dal sito RIBA NBS.

Isolamento termico del Cadogan Café, parte di un progetto di rigenerazione urbana da £2 milioni a Londra grazie alle piastre a taglio termico strutturale Farrat TBL Thermal Breaks.

Il Cadogan Café è parte di un progetto di rigenerazione urbana di Duke of York Square, Londra.

Progetto Farrat Cadogan Cafe, Duke of York Square, Londra

 

Il nuovo edificio che ospita il Café è stato progettato dalla NEX Architecture in collaborazione con ATK II ed è ubicato in una zona che vanta molti edifici storici di fronte alla Saatchi Gallery. Il Café è stato ideato per sostituire quello esistente con uno di dimensioni maggiori.Una caratteristica significativa del design di questo progetto è l’incamerazione di mura di edifici protetti di grado I, che si inserisce curvando per una lunghezza di 3 metri nella superstruttura leggera di acciaio del Café stesso. Farrat è stata contattata per il progetto per la fornitura di materiale per taglio termico strutturale che potesse essere utilizzato in prefabbricati di calcestruzzo e potessero essere installati correttamente in scale a chiocciola.

Farrat ha realizzato e fornito delle piastre a taglio termico strutturale Thermal Break da 25mm per l’esecuzione del progetto, reso possibile dalla forza dei nostri materiali TBL.

Le piastre Farrat TBL sono certificate dal BBA ((British Board of Agrément) come isolatori termici strutturali, e sono progettati specificamente per l’utilizzo all’interno dell’involucro degli edifici per ridurre la perdita di calore e prevenire la formazione di condensa.

Per ulteriori informazioni sulle piastre Farrat TBL, consulta la nostra guida Design Guide.

Per il download delle specifiche, visita il sito RIBA NBS.

Farrat aiuta lo sviluppo progettuale di un nuovo edificio residenziale di sei piani a raggiungere un design di energia sostenibile grazie alle Piastre Strutturali Farrat Thermal Breaks.

Milverton Grange è un nuovo progetto di edificio residenziale a 6 piani situato a Glasgow, nella zona di Newton Mearns.

Edificio residenziale sei piani piastre taglio termico Milverton Grange

 

I materiali e i design utilizzati in questo progetto sono stati sviluppati da Mactaggart & Mickel, entrambi pianificati con cura per inserirsi esteticamente nell’area circostante; infatti, incorporano una superficie esterna in mattoni con rivestimento in legno, tetti piatti con copertura in zinco e balconi in vetro che si affacciano esternamente.

Inoltre il progetto è stato accuratamente pianificato per quanto riguarda il design sostenibile, in maniera tale da fornire non solamente una qualità elevata, ma anche abitazioni efficienti a livello energetico che possano conservare il proprio grado di efficienza nel corso del tempo.

La presenza di Farrat è stata richiesta per l’assistenza con la progettazione, la produzione e la fornitura di materiali per il ponte termico e che potessero essere utilizzati in diversi tipi di connessioni strutturali nell’involucro dell’edificio.

Le piastre Farrat TBK sono state selezionate come soluzione più efficace ed economica, in linea con le normative vigenti, e sono state utilizzate tra colonne, intelaiature e balconi per prevenire la formazione di condensa e ridurre la perdita di energia.

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di piastre Farrat TBK, clicca qui.

Per il download delle specifiche, visita il sito RIBA NBS.

Oltre 220 cuscinetti di supporto per ponte Farrat CR60 spediti in Liberia per isolare la diga idroelettrica Mount Coffee HPP.

Le piastre Farrat CR60 verranno utilizzate per supportare le piastre di emergenza del ponte di scarico per consentire il movimento del ponte

Mount Coffee HPP sarà il più grande impianto di generazione di energia in Liberia e opererà come parte della rete di alimentazione CSLG, che sarà utilizzata per lo scambio di energia con i paesi limitrofi.

Il progetto di riabilitazione, che è stato identificato dal governo della Liberia come la pietra angolare del suo obiettivo di ampliare l’accesso a elettricità sostenibile, economica e affidabile per i suoi cittadini, si trova a circa 27 chilometri (a nord-est) di Monrovia nella contea di Montserrado, Liberia . L’impianto è stato originariamente progettato come schema “run-of-river” con la fornitura di sei unità, tuttavia la centrale è stata costruita solo per quattro unità. Le quattro unità originali saranno riabilitate utilizzando turbine Francis fornite da Voith Hydro (insieme a generatori e attrezzature elettromeccaniche associate per la centrale elettrica).

Le piastre Farrat CR60 verranno utilizzate per supportare le piastre di emergenza del ponte di scarico per consentire il movimento del ponte. I primi pad sono stati richiesti sul sito entro 3 settimane dall’ordine con Farrat. Inutile dire che Farrat ha consegnato prima del previsto.

Farrat Structural Thermal Breaks in dotazione per il nuovo edificio di sostegno del telaio in acciaio incorniciato da £ 23,7 milioni nel campus di Harwell Scientific

Piastre Isolanti a Taglio Termico Farrat Thermal Break - Harwell Science Campus

Sede di oltre 200 organizzazioni, Harwell è un vasto campus di scienza e innovazione di fama mondiale situato a poche miglia a sud di Didcot, England.

Come parte dell’ampliamento del campus, uno dei principali inquilini, Rutherford Appleton Laboratory (RAL) sta costruendo un nuovo edificio di supporto per strutture da 23,7 milioni di sterline. Le strutture di supporto permetteranno ai ricercatori di testare e commissionare nuove attrezzature scientifiche, gestite dal Science & Technology Facilities Council.

La struttura sarà composta da due ampie sale open space, ciascuna costruita come un piano unico, una struttura rinforzata in acciaio di 70 m di lunghezza × 35 m di larghezza.

Le interruzioni termiche strutturali Farrat TBK da 20 mm sono state fornite in questo progetto per prevenire ponti termici dei collegamenti acciaio-acciaio e facciate curve.

Per leggere l’intero articolo sull’espansione del campus scientifico di Harwell, visitare New Steel Construction.

Farrat ha fornito ad Alstom dei Livellatori LA16 di terza generazione per l’installazione di 12 generatori a turbina a vapore per centrali termoelettriche in Tailandia

Nel 2015, Alstom ha ottenuto nuovamente un contratto appaltatore dalla Gulf MP Company Limited per la fornitura di 12 turbine a vapore (GRT) comprese tra 35MW e 45MW, macchinari ausiliari e condensatori che verranno installati nel 2019. Poiché le turbine a vapore richiedono fondamenta stabili e livellate per sostenere il banco macchina e ridurre l’impatto di vibrazioni sviluppate dai macchinari, il Livellatore LA16 Farrat è stato designato come connessione efficiente tra la turbina a vapore e le fondamenta del macchinario.

Turbina a vapore GRT Alstom
Turbina a vapore GRT Alstom
Livellatore Farrat LA16 per Generatore a Turbina a Vapore Alstom GTR in Tailandia
Livellatore Farrat LA16
Il Livellatore Farrat LA16 risolve le problematiche connesse ai macchinari livellatori alternativi attualmente presenti sul mercato, come ad esempio il problema riguardante i martinetti a vite. Il Livellatore LA16 è composto da un parallelepipedo in ghisa con base quadra, il cui interno è lavorato specificatamente per consentire il supporto del cuneo inferiore d’acciaio inossidabile azionato a macchina e, allo stesso modo, sostenere il cuneo superiore, anch’esso di acciaio. Un disco sferico si trova in una cavità sferica sulla superficie superiore del cuneo di acciaio, fornendo una sede sferica per correggere il disallineamento e gli angoli complessi tra macchina e fondazione.


Tuttavia, in quanto perni semplici, i martinetti a vite non sono in grado di sostenere adeguatamente macchinari di grandi dimensioni. Infatti, i martinetti a vite non rimangono abbastanza rigidi sul piano verticale o orizzontale e tendono alla deformazione se sottoposti a carichi eccessivi, limitando la tensione sotto pressione e creando problemi di forzatura sia nel banco macchina che nella piastra di supporto. Il Livellatore LA16 Farrat è invece un macchinario di terza generazione, sottoposto a test indipendenti che ne hanno dimostrato la capacità di resistenza fino a 2.500kN, permettendoci di aumentare la nostra capacità di carico di 1.000kN. Inoltre, Farrat ha aumentato il grado del materiale dell’acciaio al carbonio normalmente utilizzato, per far sì che i livellatori LA16 garantissero maggiore resistenza alla trazione. Anche la qualità del prodotto è stata aumentata grazie all’introduzione del materiale 3.1 certificato per le fusioni, mentre la regolazione dell’altezza per giro completo è stata ridotta dal livellatore originale per offrire una maggiore garanzia di precisione durante l’installazione.

La prima installazione di turbine a vapore GTR del progetto che utilizza i Livellatori LA16 Farrat è stata commissionata nel 2016. Le rimanenti installazioni di centrali elettriche dovrebbero essere complete e operative entro il 2019, offrendo ulteriore capacità alla rete della Tailandia e fornendo vapore alle centrali elettriche delle industrie vicine.

Per ulteriori informazioni sui Livellatori LA16 Farrat, clicca qui.