I produttori di macchine utensili, impianti ed equipaggiamenti stanno progettando macchinari che lavorano con sempre maggiore velocità e precisione, riducendo al contempo il peso e il costo.

Le Fondazioni isolate Farrat sono la soluzione per mantenere le condizioni di esercizio sotto controllo in  termini di livelli di vibrazione per molteplici condizioni ed installazioni, per massimizzare la produttività e conformarsi alle esigenze e normative di Salute & Sicurezza delle autorità locali. Sia in caso di trasferimento e re-installazione di macchinario esistente, installazione di nuovo macchinario o definizione dei parametri della fondazione, Farrat ha la soluzione antivibrante per l’installazione del macchinario che risolve la problematica chiave del controllo sulle vibrazione ed allunga la vita dell’impianto stesso.

Piunno logo

Le Fondazioni isolate Farrat sono progettate per fornire un’efficace isolamento a bassa frequenza di macchinari e attrezzature.

Utilizzate ampiamente in applicazioni industriali sia per l’isolamento attivo di impianti che producono elevati livelli di vibrazioni come le Presse e  quindi proteggere l’ambiente circostante che isolamento passivo proteggendo apparecchiature sensibili come le  macchine di misura da vibrazioni provenienti dall’ambiente circostante.

Qual è il concetto costruttivo fondamentale?

Le fondazioni isolate Farrat (IFD) proteggono le macchine sensibili dalle vibrazioni circostanti (isolamento passivo) o riducono e impediscono le vibrazioni a migrare verso le fondazioni circostanti (isolamento attivo). La Fondazione Isolata IFD è essenzialmente costituita da un blocco inerziale di fondazione in calcestruzzo a cui sono ancorate in modo rigido impianti e macchinari. I materiali antivibranti di isolamento di progettazione produzione e fornitura di Farrat vengono posizionati in modo da circondare ed isolare completamente il blocco inerziale in calcestruzzo impedendo l’ingresso o il trasferimento delle vibrazioni a seconda della tiplogia di impianto e necessità di applicazione.

 

Quali sono le possibili configurazioni?

Le configurazioni sono studiate in base all’esigenza specifica hanno molteplici configurazioni, sostanzialmente si riassumono in due tipologie definite come Isolamento Completo ed Isolamento Laterale Con l’isolamento completo sia la base che le pareti del blocco inerziale  sono circondate da materiali antivibranti di isolamento, mentre per l’isolamento laterale solo le pareti sono circondate da materiali antivibranti isolanti.

Come funzionano i materiali antivibranti per l’isolamento delle vibrazioni?

Si basano su specifiche proprietà dei materiali antivibranti che vengono determinate e testate da apparecchiature di prova specialistiche presenti in Farrat e che permettono di determinare la Trasmissibilità delle vibrazioni . Il fenomeno è altresì interessato dalle frequenze di disturbo e naturali, dalla massa complessiva e dall’efficienza di isolamento in base alle condizioni di carico, ecc.

A cosa serve il Blocco Inerziale?

Il blocco inerziale ha diversi vantaggi:

  • Il blocco inerziale aggiunge massa aiutando sensibilmente a ridurre I livelli di vibrazione rispetto all’energia vibratoria. Questo fenomeno è conosciuto come “Massa di smorzamento”.
  • Il blocco inerziale  aggiunge rigidità, mantenendo così l’allineamento durante le possibili variazioni di carichi statici e dinamici. Ciò può essere particolarmente utile per i macchinari con basamenti lunghi o per macchinari di alta precisione.
  • Il blocco inerziale abbassa anche il Centro di gravità (COG), che può risultare essere molto utile con apparecchiature con baricentro alto .
  • Farrat può fornire indicazioni tecniche e consigli per il corretto dimensionamento del blocco inerziale a seconda della particolare applicazione.

Esempio di Fondazione isolata Farrat

Isolated Foundations for industrial applications

Esistono due tipi principali di sistemi di isolamento a vibrazioni:

  • Isolamento completo (base fossa  e pareti laterali)
  • Isolamento laterale (solo pareti laterali)

Le Fondazioni con Plinto di isolamento Farrat sono una combinazione di:

  • Materiali antivibranti di isolamento ad alte prestazioni
  • Smorzamento dovuto dalla massa
  • Ancoraggio rigido ed uniforme del macchinario al plinto di fondazione

Elementi antivibranti in materiale elastomerico, Materiali di isolamento del plinto di fondazione e isolatori a molla sono tutti comunemente usati come elementi di isolamento sotto plinti di fondazione o blocchi inerziali.

Isolamento completo (ISOMAT)

Questo sistema di isolamento delle vibrazioni è completo e richiede pertanto l’isolamento sia dalla base del blocco inerziale in calcestruzzo che dalle pareti laterali. Ci sono una varietà di tipi di soluzioni antivibranti dipendenti dall’applicazione e da eventuali vincoli di budget. Sistema ISOMAT – Fig. 5.0 Questo sistema ha diverse varianti di realizzazione:

  • Tipo 1 – Per Plinti inerziali maggiori di 1m con Pads Farrat ISOMAT. (Vedi Figura 6.0)
  • Tipo 2 – Per Plinti inerziali inferiori a 1 m con Pads Farrat ISOMAT. (Vedi Figura 7.0)
  • Tipo 3 – Per Plinti inerziali che richiedono un pieno supporto dell’area. (Vedi Figura 8.0)
Farrat Isomat Isolated Foundation

Fig 1.0 – ISOMAT System

Fig 2.0, Fig 3.0 & Fig 4.0

Fig 2.0, Fig 3.0 & Fig 4.0

Isolamento laterale

Questa soluzione di isolamento laterale è tipicamente utilizzata laddove è essenziale garantire la masssima rigidità alla fondazione,  ma è comunque necessario un certo grado di isolamento attivo o passivo dalle aree circostanti.

  • Lo scopo è intrappolare la vibrazione laterale tra il plinto di fondazione e le pareti della fossa collegate all’area circostante.
  • Farrat ISOFOAM è il materiale specifico per l’isolamento laterale, ma si utilizzano anche ed in conbinazione con  Farrat Vidam e Voidfiller a seconda dell’applicazione.

Le applicazioni tipiche includono macchinari di prova dinamiche ei grandi centri di lavoro. (Vedi Figura 5.0).

Lateral Isolation System - Isolated Foundations by Farrat

Fig 5.0 – Lateral System

Sistema a molla

Per blocchi inerziali che richiedono isolatori a molla (se necessario, integrando ammortizzatori viscosi).

Ogni sistema Farrat per fondazioni isolate combina l’uso di materiali antivibranti ad alte prestazioni e l’installazione dell’equipaggiamento alle fondazioni. Per ulteriori informazioni, richiedi una copia della nostra brochure tecnica Farrat, oppure scarica una delle nostre Application Guides.

Materiali antivibranti e dispositivi In Farrat si progettano e producono materiali antivibranti fin dagli anni ’60. I nostri materiali antivibranti, rondelle e boccole antivibranti sono distribuiti in tutto il mondo ed acquistate da un vasto numero di aziende, siamo orgogliosi delle elevate prestazioni che questi materiali hanno fornito ai nostri clienti nelle loro applicazioni. I prodotti Farrat ISOMAT sono disponibili in 2 varianti elastomeriche: IMBR, IMCR e IMNR.

ISOMAT Proprietà e smorzamento

ISOMATNomeProprietà4044455070
IMBRGomma nitrilicaCombinazione eccellente di elasticità, alto smorzamento e resistenza ad oli---9%10%
IMCRNeopreneAlta elasticità, smorzamento moderato e buona resistenza ad oli ed agenti chimici--5%--
IMNRGomma naturaleMassima elasticità e basso smorzamento (isolamento passivo) Bassa resistenza ad oli ed agenti chimici-2%-3%-

Isolatori a molla FSL & FSLV

Quando è necessario creare un sistema antivibrante con frequenza naturale al di sotto di 7Hz (limite dei materiali elastomerici), la gamma di isolatori  standard di Farrat si completa con isolatori a molla che consentono di ottenere frequenze naturali fino a 3,2Hz. Farrat è inoltre disponibile a progetta unità a molla su misura per esigenze specifiche e per frequenze inferiori a 3,2 Hz. La gamma di sistemi di isolamento a molla heavy duty di Farrat fornisce isolamento a bassa frequenza delle vibrazioni per grandi strutture ed impianti industriali. Sono stati utilizzati in tutto il mondo per una vasta gamma di applicazioni. I sistemi di isolamento a molla FSL di Farrat sono utilizzati per fornire sia l’isolamento da vibrazioni attivo che passivo con frequenze naturali fino a 3 Hz per isolare frequenze di disturbo fino a 6 Hz. Nell’eventualità di un possibile rischio di fenomeno di risonanza o in presenza di vibrazioni causate da urti, si consiglia di utilizzare i prodotti FSLV che incorporano un’unità di smorzamento viscosa. La nostra gamma standard di isolatori a molla comprende:

No smorz.Smorz.Lunghezza (mm)Larghezza (mm)Spring rate (kN/mm)Carico per unitàMin Load per unit
FSL1-4FSLV1-45003053.48528
FSL1-6FSLV1-47203055.112842
FSL1-8FSLV1-4940 (FSL) 850 (FSLV)3056.817056

Isolamento con copertura area totale La vasta gamma di materiali antivibranti isolanti di farrat copre uno un ampio spettro di prestazioni e di prezzo, 4 tipologie di materiali e 3 spessori standard di 12,5 mm, 25 mm e 50 mm. Il materiale antivibrante Farrat Verlimber, è un materiale ad elevata efficienza di isolamento in poliuretano di alta qualità realizzato con un metodo di espansione soffiata innovativo. Fornibile in tre gradi di durezza e spessori per progettare e realizzare la miglior soluzione in termini di prestazioni e costi laddove sono richiesti elevati livelli di isolamento. Il materiale Farrat Favim è,un materiale più economico e buone prestazioni, realizzato in gomma riciclata di alta qualità e granulato di schiuma con un agente legante poliuretanico. Farrat Favim è utilizzato da moltissimi anni in ambienti industriali industriali. Anche se classificati come materiali “Full area”, il materiale antivibrante Verlimber può essere fornito anche in Pads grazie alla sua elavata capacità di carico.

Farrat Verlimber

Farrat Verlimber VR16

Farrat Favim FV10

Farrat Favim FV10 Anti-vibration Material

Applicazioni tipiche:

  • Presse
  • Macchine di precisione
  • Presse rotanti
  • Rettificatrici
  • Forgiatrici
  • Pompe e compressori
  • Ventilatori e turbine
  • Frantoi
  • Banchi di prova dinamici
Isolating a Stolle Bodymaker
Isolating a Stolle Cupper Press
Isolating CMM Machines

Settori Industriali:

  • Canning & Steel
  • Stampa
  • Metrologia
  • Acciaio/Carta
  • Oil & gas
  • Settore automobilistico
  • Raccolta differenziata
  • Produzione di energia
Farrat Case Study - isolated foundation developed to isolate shock and vibration at Voith
Farrat Case Study - isolated foundation developed to isolate shock and vibration at the Daily Mail Printing Press
Farrat Case Study: Sahil and Shah - isolating compressors in Abu Dhabi

Questa sezione fornisce le considerazioni e le informazioni necessarie affinché Farrat sia in condizione di poter proporre la  la soluzione antivibrante più efficace per la tipologia di fondazione isolata richiesta. Per soluzioni che prevedono l’isolamento laterale, Farrat propone diverse soluzioni di materiali antivibranti per l’isolamento, come descritto dettagliatamente nella sezione 4 di cui sopra. In caso di dubbi si prega di contattare il supporto tecnico di Farrat.  Per soluzioni che prevedono l’isolamento completo, le informazioni chiave per consentirci lo studio della migliore soluzione antivibrante sono:

  1. Massa totale statica, compreso peso attrezzature e  componente
  2. Dimensioni e peso del blocco inerziale
  3. Frequenza dinamica naturale richiesta
  4. Livello di smorzamento richiesto

Considerazioni

I primi due punti possono generalmente essere determinati in modo abbastanza semplice da parte del Cliente, Farrat può consigliare e proporre la migliore soluzione e tipologia di materiali antivibranti idonei alla specifica applicazione. Altri fattori da considerare sono la condizione ambientale dell’installazione con particolare attenzione a fattori quali la presenza di oli a/o agenti chimici sui quali Farrat verifica e propone il materiale antivibrante idoneo. L’isolamento delle vibrazioni in presenza di frequenze cicliche e regolari è dipendente dal rapporto tra frequenza di disturbo e frequenza naturale del sistema antivibrante, è quindi relativamente facile determinare la frequenza naturale necessaria per ottenere il livello di isolamento necessario e richiesto. Nel caso di isolamento di vibrazioni create da urti la soluzione è più complessa in quanto ci sono molte altre variabili, in questo caso consigliamo di contattare il supporto tecnico Farrat  per discutere le vostre applicazioni e richieste.

L’isolamento delle vibrazioni riduce il livello di vibrazione trasmesso da o verso un macchinario, un edificio o una struttura o altra sorgente. Le vibrazioni possono provenire da più fonti, come ad esempio: sbilanciamenti di macchinari rotanti, impatti di Presse e Stampatrici , motori alternativi e compressori che presentano sbilanciamenti. Quando è necessario isolare apparecchiature sensibili da vibrazioni a basse frequenze prodotte da macchinari, mezzi pesanti o colpi ed urti di elementi pesanti, l’isolamento antivibrante può essere un problema di complessa soluzione. L’isolamento delle vibrazioni è quindi un argomento molto complesso, soprattutto tenendo in considerazione le proprietà non lineari degli elastomeri. Di conseguenza, le soluzioni si ottengono utilizzando una combinazione di teoria, conoscenza ed esperienza pratica. Generalmente ci sono due fonti principali di vibrazioni, riassumibili in vibrazioni cicliche e vibrazioni dovute ad impatti.

Fig. 1.0 Curva di trasmissibilità

Transmissibility Curve

Perché scegliere Farrat?

Farrat progetta e fornisce soluzioni e materiali antivibranti per l’isolamento di fondazioni in tutto il mondo, con oltre 50 anni di esperienza e molteplici applicazioni indiustriali e non. L’eccellenza ingegneristica guida verso un percorso di continuo aggiornamento, soluzioni all’avanguardia nel settore dell’isolamento antivibrante con continui investimenti nel settore della Ricerca & Sviluppo e collaborazioni con associazioni di settore ed università. Ingegneria creativa Le nostre soluzioni antivibranti sono il frutto di entrambe le nostre conoscenze, sia teoriche sull’isolamento delle vibrazioni che l’esperienza pratica sul campo su come ottenere l’isolamento / smorzamento delle vibrazioni richieste nelle varie applicazioni al fine di garantire le soluzioni più efficienti per i nostri Clienti. Garanzia di qualità Farrat Isolevel Limited lavora con il sistema di garanzia della qualità ISO 9001: 2008 e ISO 14001: 2004 Environmental Management Standard.

Per consigli tecnici, dettagli specifici e/o richiesta d’offerta, contattaci ora:

+39 011 616028

Oppure invia la tua richiesta qui sotto.

Per procedere con una valutazione accurata, vi chiediamo cortesemente di fornire le seguenti informazioni sull macchinario o struttura da isolare:

  • Tipologia / Costruttore
  • Lunghezza, larghezza e altezza del macchinario e del  blocco di fondazione inerziale
  • Massa statica complessiva
  • Peso di qualsiasi elemento gravante sul plinto di fondazione, peso del componente e dell’attrezzatura, carico dinamico che si sommano alla massa statica
  • Frequenza delle vibrazioni per le quali è richiesto il sistema antivibrante di isolamento
  • Tipologia e grado di durezza del sistema di isolamento/materiale antivibrante se previsto a progetto
  • Disegni dell’installazione, del layout e della macchina/struttura da isolare
  • Luogo dell’installazione.

*idealmente in formato Excel format, comes Dead Load, Super-imposed dead Load e Live Load con disegni dell’installazione. **Consideriamo carichi orizzontali solamente dopo che le strutture verticali siano state progettate e disegnate.

Mark Bannister     Industrial Product Manager

E: sales@farrat.com T: +44 (0)161 924 1600