Pavimenti flottanti “tradizionali”

I pavimenti flottanti realizzati in cemento (densità ~ 2360kg/m3) sono il tipo più comune di pavimento flottante acustico a causa della loro elevata resistenza, peso e versatilità.

Questo tipo di soluzione è più economico rispetto ad una soluzione con sistemi di sollevamento e sostegno ( jack up system) in quanto si crea un’area completa con lastra omogenea e minimo movimento laterale.

Soluzione pavimento Flottante in cemento – Concrete System Farrat

  • Lo spessore della lastra di cemento deve essere mantenuta al di sopra di 90 mm per evitare un’eccessiva criccatura della superficie.
  • In genere viene utilizzato un rinforzo a rete, ma si può scegliere di utilizzare rinforzi in fibra laddove non è possibile sostenere pareti o elementi strutturali. La progettazione della soletta deve essere controllata da un ingegnere strutturale.
  • I pavimenti flottanti in massetto (densità 2100kg / m3) sono ideali per aree più piccole dove non è economico e pratico versare calcestruzzo, dove lo spessore delle lastre varia da 50 a 100 mm e in ambienti a basso livello di impatti come studi di registrazione e sale prova musicali.
  • Gli isolatori elastomerici Isomat forniscono una bassa rigidità / elevata elasticità (raggiungono frequenze naturali a bassa frequenza fino a 6 Hz), minima deformazione sotto carico di compressione e basso rapporto di rigidità dinamico-statica
  • Farrat mette a disposizione una squadra di posa, Acoustruct, per la posa della soluzione di pavimentazione flottante in cemento, offrendo così garanzia totale sull’isolamento e nessuna problema di trasmissibilità.

 

Per ulteriori informazioni e maggiori dettagli sulla soluzione pavimento flottante in cemento (Concrete System Farrat ), si prega di scaricare la nostra brochure tecnica Farrat:

Per avere maggiori informazioni sui prodotti utilizzati da Farrat nella soluzione pavimenti flottanti in cemento, consultare le pagine seguenti o scaricare le schede tecniche Farrat:

Applicazioni tipiche:

  • Edifici situati vicino a grandi linee ferroviarie o strade
  • cinema
  • Teatri
  • Sale per concerti
  • Centri congressuali
  • Studi di registrazione e radiodiffusione
  • Sale di prova musicali
  • Camere per apparecchiature mediche sensibili
NewVUEbury
Floating Floor - Theatre Isolation
Philarmonie portes ouvertes 2

Applicazioni tipiche:

  • Scuole di ballo
  • Sale bowling
  • Discoteche
  • Alberghi
  • Palestre
  • Sale e uffici interni negli stabilimenti
  • Camere di riverberazione
  • Strutture di nanotecnologia
Floating Floor - Dance Studio Isolation
Floating Floor - Gym isolation
Floating Floor - Reverberation Chamber
Passo 1
  • Assicurarsi che l’area del pavimento sia pulita, priva di detriti e opportunamente livellata. Incollare le strisce laterali di isolamento perimetrale ai bordi, seguendo eventuali sporgenze, colonne etc.
  • Assicurarsi che le eventuali pareti laterali previste da erigere siano già in posizione.
Passo 2
  • Segnare un reticolo di posizionamento definito per gli isolatori, tipicamente centri incrociati a 600-610 mm.
  • Il reticolo sarà diverso se si utilizza lastre di compensato 2440x1220mm in alternativa a lastre da 2400x1200mm.
  • Possono essere necessari ulteriori isolatori per sostenere angoli e  tagli.
  • Può essere aggiunta lana minerale tra gli isolatori.
Passo 3
  • Posizionare le lastre di copertura in compensato sugli isolatori e fissare avvitandole su alcuni isolatori d’angolo.
  • Assicurarsi che nessun fissaggio crei collegamento alla lastra strutturale.
  • Utilizzare sempre il lastre nuove di compensato.
Passo 4
  • Posare dei fogli Nylon DPM sulla base di copertura in compensato tenendo il  bordo alto almeno 300mm e nastrando tutte le giunture.
Passo 5
  • Posare l’armatura di rinforzo (se richiesto) sul fondo finito ad una copertura appropriata.
  • Utilizzare distanziali in plastica per assicurare che l’armatura sia all’altezza corretta.
Passo 6
  • Colare il cemento per realizzare il massetto o la lastra in cemento armato. Lisciare e livellare se necessario.
  • Evitare la fuoriuscita laterale della colata di cemento dall’isolamento laterale, verificare che il riempimento sia all’altezza corretta.
ISOMAT IMNR44-70

Disponibile in fogli, tagliato secondo le dimensioni richieste o in strisce (inclusi fori e slot se richiesti) in accordo con le specifiche del cliente.

Tempi di consegna:

Stock: 2-3 giorni lavorativi

Non-Stock: 2-3 settimane lavorative

Su richiesta: 4-6 settimane lavorative

*se viene richiesto il taglio aggiungere +5 giorni.

Molle a sacchetto

Contattaci per ulteriori informazioni sulla nostra gamma di molle a sacchetto.

Spessore Superficie (sotto/sopra) Stock
20mm ISOMAT/liscia Non-Stock
25mm ISOMAT/liscia Stock
37mm ISOMAT/liscia Non-Stock
50mm ISOMAT/ISOMAT Stock

Pavimenti Flottanti Farrat 

  • Sono utilizzati in una ampia gamma di strutture ed edifici per proteggere aree sensibili dalle sorgenti di rumore o per contenere fonti di rumore all’interno delle loro aree
  • Hanno termini di consegna flessibili, sono facili, veloci ed economica da installare
  • Forniscono un elevato grado di controllo su impatti,urti e vibrazioni attraverso una combinazione aumento di massa statica e svincolo  strutturale costituita da una lastra galleggiante posata su isolatori elastometrici o sistemi a molla regolabili per ottenere frequenze naturali specifiche
  • Forniscono  un elevato grado di isolamento acustico in aria attraverso l’incorporazione di uno strato d’aria tra la pavimentazione  strutturale e la pavimentazione flottante
  • Offrono una flessibilità senza pari nella progettazione, nella disposizione, nella capacità di supporto del carico e isolamento acustico
  • Sono testati in laboratorio a livello nazionale e internazionale
  • Hanno il supporto dell’assistenza tecnica di un team di specialisti Farrat costituito da ingegneri strutturali e acustici.

Standard e conformità

  • Composti e isolanti elastomerici

I nostri composti sono conformi ai requisiti e alle procedure di prova riportate in BS 6177: 1982 e BS EN 1337-3: 2005.

  •  Prova acustica

I nostri sistemi a pavimento flottante acustico sono stati testati in laboratorio in conformità a BS EN ISO 140-4 & 7: 1998 in un laboratorio accreditato UKAS. I dati di prova completi sono disponibili su richiesta.

  • Garanzia di qualità

Farrat Isolevel Ltd gestisce un sistema di garanzia della qualità approvato ISO 9001: 2008.

  • Sostenibilità

Farrat prende molto seriamente la responsabilità in riferimento alla sostenibilità e dell’ambiente. Prima di ogni progetto valutiamo e consideriamo il mantenimento al minimo dalla quantità di rifiuti che verranno generati grazie ad una pianificazione efficace. Utilizziamo legname certificato FSC / PEFC (Breeam Tier 3) e aggregati riciclati nel nostro calcestruzzo CEM II / III (Breeam Tier 3) in modo da poter garantire la capacità di ottenere la massima quantità di crediti sotto Breeam MAT 03.

 Tutti i materiali utilizzati nei nostri pavimenti flottanti sono riciclabili al 100%.

Per un consiglio tecnico gratuito, una visita in loco, dettagli e specifiche tecniche o una quotazione, contattaci

+39 011 616028

Oppure invia la tua richiesta qui sotto.